Sviluppare un e-commerce con Wix

Canali, Vendere online

Di Elisabetta Galassi /

illustrazione di Francesco Zorzi

Sviluppare un e-commerce con Wix

Immagina di non sapere nulla di web e tanto meno di programmazione. Guardandoti intorno vedi moltissimi siti ben fatti e dall’aspetto professionale: anche a te piacerebbe crearne uno e magari aprire anche un negozio online

Questo obiettivo tuttavia ti è sempre sembrato irraggiungibile perché, come molte altre persone poco pratiche di tecnologia, pensi che costruire un sito web sia un’operazione complicata e alla portata di pochi esperti. 

Ebbene, se un tempo, molti anni fa, questo poteva essere vero, sappi che oggi non è più così, perché creare un sito internet o avviare un e-commerce non è più questione riservata a pochi eletti ma un’attività alla portata di tutti.

Tra gli strumenti per la creazione di siti web, Wix è tra le piattaforme più diffuse. Non è un caso se oggi ci sono 180 milioni di utenti in 190 Paesi del mondo che utilizzano Wix costruire la propria presenza online. 

Perché tanto successo? Wix è molto popolare prima di tutto per la sua semplicità e immediatezza d’uso. Il suo editor infatti ti permette di ottenere un sito professionale e di aprire un negozio e-commerce con pochi click e in maniera intuitiva

E i vantaggi non sono finiti qui, eccone altri, per citare i principali:

  • È gratis, anche se come vedremo ha anche funzionalità Premium
  • Ti mette a disposizione oltre 500 template e 250 app per potenziare le funzioni del tuo sito
  • È ottimizzato per la navigazione da mobile e per la SEO, per un e-commerce funzioni molto importanti.

Cos’è Wix e come funziona

Wix è un CMS, ovvero una piattaforma di creazione di siti web che tre amici esperti di tecnologia progettarono nel 2006. I fondatori, nel tentativo di lanciare una loro startup, si erano resi conto di quanto fosse difficile costruire un sito che servisse da base per illustrarla. E fu così che nacque Wix: l’idea fu quella di rendere accessibile la costruzione di siti online anche a chi non avesse particolari competenze tecniche o conoscenza di codice. 

Wix è un CMS basato su cloud: il che significa che non devi scaricare alcun software sul tuo computer, ma semplicemente collegarti alla pagina di accesso di Wix e creare un account gratuito, usando la tua email o il tuo profilo Facebook o Google. 

Una volta registrato, puoi creare il tuo sito in due modi, in entrambi i casi impiegando solo pochi minuti:

  • Utilizzando l’intelligenza artificiale con  Wix ADI (Artificial Design Intelligence), che creerà il sito automaticamente dopo che avrai risposto ad alcune domande sulla tua attività. Ovviamente in seguito potrai modificare il sito come vorrai
  • Scegliendo direttamente un template Wix che ti piace tra i centinaia disponibili, per poi personalizzarlo a tuo piacimento

Che tu abbia una casa vacanza o un portfolio da artista o illustratore, che tu venda prodotti alimentari oppure abbigliamento online, vedrai che Wix avrà sicuramente un tema adatto a te, perché i template sono veramente numerosi e ognuno di essi ha un design professionale e di tutto rispetto.

Uno dei punti di forza di Wix è l’editor visuale: basta cliccare su un elemento o trascinarlo (drag and drop) per modificare foto e testi e ti basteranno pochi click per aggiungere al tuo sito pagine già impostate dal sistema, oltre a innumerevoli altri elementi. 

Ad esempio, puoi aggiungere un negozio online per la tua startup e-commerce, un blog, moduli di prenotazione, slideshow, griglie, elementi decorativi: tutte funzioni che puoi gestire dal menu laterale. 

Dal menu principale, che si trova in alto, invece hai la possibilità di aggiungere strumenti marketing quali Google Analytics, ma anche di migliorare la SEO, ottimizzare il sito per mobile e gestire molte altre impostazioni più avanzate, come l’aggiunta di codice.

Wix offre tutti gli strumenti che ti servono per costruire con facilità e velocemente un sito dal design accattivante e con numerose funzioni. La versione gratuita include un banner pubblicitario e il favicon Wix; inoltre la url del tuo sito sarà un sottodominio di Wix. 

Se vorrai eliminare la pubblicità e collegare il tuo dominio personale dovrai invece sottoscrivere un abbonamento premium di Wix.

Qual è l’utente tipo di Wix

Wix è una piattaforma pensata per un utente principiante, alle prime armi con la pratica della creazione di siti web e senza alcuna conoscenza di codice di programmazione. 

Se sei un artigiano, un lavoratore autonomo, un professionista e hai una piccola attività o una nuova startup di e-commerce da promuovere online, oppure vuoi pubblicare in Rete in breve tempo il tuo portfolio di foto o il tuo curriculum, Wix è la piattaforma che fa al caso tuo. 

Questo strumento ti permette di creare un sito non molto complesso e con una struttura di uno o al massimo due livelli di profondità di navigazione, ma di grande impatto visivo e molto semplice e veloce da gestire, da aggiornare e modificare.

Pro e contro di Wix: le recensioni degli utenti

Se Wix ha un tale successo da venire utilizzata da quasi 200 milioni di utenti, ciò vuol dire molti ne apprezzano i vantaggi. Certo, come ogni altra piattaforma anche Wix presenta pro e contro, come possono testimoniare del resto le recensioni degli utenti. Ogni strumento infatti non è perfetto o pessimo in assoluto, ma le sue performance dipendono dalle esigenze di chi lo utilizza.

Vediamo dunque quali sono i punti di forza e i problemi che gli utenti segnalano con maggiore frequenza:

I punti di forza di Wix secondo gli utendi del web

  • Editor semplice e intuitivo da usare, è apprezzata in particolar modo la funzionalità drag&drop
  • Modalità di costruzione del sito mediante IA (Wix ADI) pratica e veloce
  • Ampio numero di template disponibili
  • Possibilità di personalizzazione del sito con l’aggiunta di codice

I punti deboli di Wix secondo gli utenti del web

  • Assistenza clienti valutata come carente da numerosi utenti
  • Funzionalità limitate rispetto alle esigenze degli utenti più esperti: ad esempio ci sono limitazioni di traffico per cui Wix non è adatto a siti di grandi dimensioni
  • Piano gratuito privo di funzioni importanti quali analytics e favicon e senza la possibilità di costruire un e-commerce
  • Nel negozio e-commerce di Wix manca la notifica che segnala l’esaurimento dei prodotti, il che determina problemi per la gestione della logistica del negozio online
  • Non è semplice modificare un tema una volta scelto e caricato, come invece avviene su altre piattaforme

Come sviluppare un sito e-commerce utilizzando Wix

Oltre a offrirti la possibilità di costruire siti e blog, questa piattaforma ti permette di sviluppare un negozio online. 

Come creare un e-commerce con Wix? Prima di tutto devi sapere che avrai bisogno di un account Business e-commerce, e cioè, come vedremo, fare l’upgrade del piano gratuito e passare a un piano premium a pagamento.

Una volta che ti sarai collegato con il tuo account, potrai scegliere il template per il negozio online Wix che ti piace di più, oppure affidarti all’intelligenza artificiale con Wix ADI, il tool che ti aiuta a costruire il sito a seconda delle tue necessità. In ogni caso non avrai difficoltà a trovare il tema più adatto al tuo negozio online tra i centinaia di template che Wix ti mette a disposizione.

Nel tuo sito e-commerce Wix troverai una pagina dedicata ai prodotti, con un elenco di alcuni articoli di esempio già caricati. Puoi scegliere di modificare ciascun prodotto sostituendolo con uno di quelli del tuo catalogo e cambiando quindi il nome, il prezzo, l’immagine e la disponibilità dell’articolo.

Oppure puoi eliminare i prodotti di esempio, per poi aggiungere i tuoi articoli al catalogo online. 

Ti potrà essere utile creare una collezione per organizzare i tuoi prodotti in categorie o correlarli, come ad esempio nel caso di un tavolo con le rispettive sedie. 

A questo punto è arrivato il momento di modificare il design della pagina del carrello e di quella del pagamento, che esistono già nel tema e-commerce di Wix ma che dovrai personalizzare. 

Collegare il tuo sito ai metodi di pagamento che preferisci è molto semplice, poiché Wix ti guida passo passo in questo tipo di operazione. Puoi anche impostare facilmente la modalità di consegna e i costi di spedizione.

Vuoi diventare un vero esperto nello sviluppo di un e-commerce con Wix? 

Ecco la Wix eCommerce School Online, dove la piattaforma ti mette a disposizione un corso gratis (in inglese) con tanti consigli utili per approfondire le best practices della piattaforma. Puoi trovare altri contenuti molto interessanti anche nel blog Wix e-commerce.

Quanto costa un e-commerce sviluppato con Wix

Ti abbiamo già anticipato che per sviluppare un e-commerce con Wix dovrai necessariamente passare a un piano a pagamento. I pacchetti premium di Wix hanno una durata annuale e richiedono il pagamento dell’intero abbonamento al momento dell’acquisto. La buona notizia è che i piani prevedono una prova di 14 giorni, prima della scadenza dei quali puoi ripensarci e farti rimborsare l’intera quota pagata. 

I piani premium di Wix che consentono di sviluppare un negozio e-commerce si chiamano Pacchetti Business e-commerce e sono tre. Tutti consentono di accettare pagamenti, prenotazioni e ordini online. Ecco quanto costano e cosa offrono i tre piani:

Business Basic (17 € al mese, IVA esclusa)
Offre larghezza di banda illimitata, 20 GB di spazio di archiviazione, 5 ore di video, prodotti illimitati, recupero del carrello abbandonato con mail automatizzate, vendita su canali social.

Business Illimitato (25 € al mese, IVA esclusa)
Offre larghezza di banda illimitata, 35 GB di spazio di archiviazione, 10 ore di video. Oltre ai servizi previsti dal pacchetto Business Basic, prevede anche imposte automatizzate, dropshipping e recensioni sui prodotti.

Business Vip (35 € al mese, IVA esclusa)
Questo piano aumenta i limiti del pacchetto Business Illimitato per dropshipping e recensione prodotti e offre spazio video illimitato e archiviazione fino a 50 GB. 

Ma la differenza più importante rispetto ai piani più economici che abbiamo citato sopra è l’assistenza clienti prioritaria.

Qual è il piano Wix migliore per te? Il pacchetto Business Basic è adatto se vuoi sviluppare un piccolo negozio online. Il piano Business Illimitato è per negozi online più grandi e professionali, mentre scegli il Business Vip se vuoi avere la precedenza quando ti rivolgi all’assistenza clienti. A te la scelta! 

Condividi l'articolo
Elisabetta Galassi

Elisabetta Galassi

Copywriter

Una vita di forma e contenuti, con una passione tech.

Let’s keep in touch!

Ogni giorno siamo dalla parte
delle aziende che vendono online.
Non perderti le nostre risorse
pensate per crescere insieme.