Gestionale e-commerce: come sceglierlo e perché integrarlo

Automazione, Spedire online

Di Marco Pericci /

illustrazione di Francesco Zorzi

Gestionale e-commerce: come sceglierlo e perché integrarlo

Un software gestionale per e-commerce è un programma che permette di semplificare e svolgere in modo più rapido e soprattutto automatico attività e processi aziendali. Il suo obiettivo è, quindi, fornire supporto al tuo business, favorendo l’efficienza e la fluidità dei passaggi da compiere.

I gestionali non sono tutti uguali: alcuni presentano delle caratteristiche più generiche e si prestano a essere impiegati in diversi ambiti, altri sono invece progettati in modo specifico per le esigenze di determinati settori. E tu, sai di che tipo di gestionale hai bisogno, e come valutare l’integrazione con il tuo e-commerce? Vediamolo insieme. 

Cos’è un gestionale e-commerce 

Un gestionale per e-commerce è un software che supporta l’azienda in numerose attività: possiamo dire che un buon gestionale rappresenta la chiave del successo di un negozio online. 

Tramite il software, infatti, è possibile portare a termine in modo rapido e sicuro tutte le principali operazioni che riguardano l’operatività di un punto vendita virtuale: organizzazione del magazzino, gestione degli ordini e dei resi del tuo e-commerce, sincronizzazione dei dati, organizzazione delle spedizioni, eccetera. 

Affidarsi a un software gestionale per e-commerce si può quindi gestire ogni aspetto della propria attività: uno strumento di questo tipo, se ben utilizzato, permette di lavorare meglio e aiuta ad evitare compiere errori frequenti nello sviluppo di uno shop online.

Vediamo quindi quali caratteristiche deve possedere un gestionale funzionale, e perché è fondamentale integrarlo con il tuo negozio online.

Scelta e integrazione del gestionale e-commerce

Integrare un gestionale nel tuo e-commerce significa favorire la comunicazione e la sincronizzazione dei dati tra le due piattaforme. Significa poter raccogliere in un’unica interfaccia informazioni riguardanti 

  • il magazzino
  • gli ordini
  • i prodotti acquistati
  • i clienti
  • le spedizioni.

Questo vuol dire quindi creare un dialogo tra diversi sistemi che, in un business di dimensioni ridotte, potrebbero anche essere gestito manualmente. Sia che tu stia aprendo il tuo e-commerce partendo da zero e speri di crescere velocemente, sia che invece la tua attività sia già ben avviata, è decisamente più comodo che la gestione di ingenti quantità di dati e informazioni sia affidata a un software e non a una persona. 

Anzi, diciamolo chiaramente: non avere un gestionale e-commerce è un potenziale rischio per la crescita degli affari

L’integrazione del gestionale comporta notevoli vantaggi per il proprietario dell’e-commerce, soprattutto in termini di efficienza, velocità e automatizzazione. Il che vuol dire anche poter ottimizzare tempo e risorse e, non ultimo, rispondere meglio alle esigenze della clientela, aumentando di conseguenza la customer satisfaction.

Gestionale con e-commerce integrato: pro e contro 

L’integrazione del gestionale con l’e-commerce molto importante: è però naturale porsi delle domande sull’effettiva funzionalità ed efficienza di questa soluzione. 

Innanzitutto è utile sapere che l’integrazione del gestionale e-commerce può essere di due tipologie:

  1. nativa, che avviene quindi all’interno dello stesso software
  2. non nativa, se è necessario lo scambio di dati tra software diversi. 

I pro della soluzione nativa sono innanzitutto la velocità dello scambio di informazioni, e il fatto che dovrai imparare ad utilizzare un’unica interfaccia

La soluzione non nativa, invece, permette l’utilizzo di altri software, spesso molto verticali e specifici per il tuo ambito di attività, che ti consentiranno quindi di accedere a funzionalità molto comode. Il contro di questa soluzione, però, potrebbe essere la lentezza nello scambio di dati, ed eventuali problematiche qualora uno dei due ambienti online debba essere sostituito. 

Come scegliere il software gestionale per il tuo e-commerce

Un buon gestionale per e-commerce deve semplificare la logistica del tuo shop online e automatizzare le operazioni onerose e dispendiose

In sintesi, un buon gestionale deve:

  • garantire un flusso di comunicazione di dati continuo con il sito, in modo da annullare le possibilità di errore
  • mantenere l’ordine nella gestione delle spedizioni, delle anagrafiche dei tuoi clienti e delle schede dei prodotti
  • sincronizzare in modo automatico i dati relativi ai clienti, ai corrieri, ai fornitori e agli altri partner commerciali
  • collegare il tuo canale e-commerce e il tuo punto vendita fisico o il marketplace, ad esempio sincronizzando i dati relativi agli acquisti
  • aggiornare costantemente lo stato degli ordini
  • monitorare in ogni momento le scorte in magazzino e segnalare le eventuali mancanze.
  • gestire la contabilità del canale e-commerce
  • mantenere lo storico relativo a ordini, acquisti, pagamenti, spedizioni, eccetere.
  • consentire il tracciamento delle spedizioni e del tragitto delle merci.

Come vedi, nel gestionale per e-commerce è racchiuso il fulcro delle attività che riempiono quotidianamente la tua giornata lavorativa e che concorrono alla buona riuscita del tuo business. Per far questo, però, è necessario che un software di questo tipo possieda ancora alcune caratteristiche imprescindibili:

  • é importante che risulti facile e intuitivo da usare
  • deve poterti garantire piena autonomia e velocità d’utilizzo
  • deve essere un software in Cloud: innanzitutto perché tali sistemi sono i più sicuri, e poi perché, in questo modo, puoi gestirlo in qualsiasi momento da remoto e collegandoti a qualsiasi device.

Perché integrare il gestionale e-commerce con marketplace e siti web dei corrieri espresso

Integrare il gestionale nel proprio canale e-commerce significa quindi poter automatizzare processi e attività.  

Significa quindi poter gestire molto più rapidamente – e in modo ordinato – ordini e spedizioni, monitorare le scorte, il magazzino e poter quindi fare un inventario, ridurre le possibilità di compiere degli errori e agire in modo integrato tra tutti i tuoi canali di vendita.

Se è un software a compiere tutte queste azioni al posto tuo, avrai a disposizione molto tempo in più da destinare ad altre attività, come ad esempio la promozione del tuo e-commerce, l’elaborazione di un piano di marketing, la realizzazione di un’attività di content strategy che tenga conto anche della SEO per il tuo e-commerce, e molto altro.

Non dovrai neanche preoccuparti delle forniture o di vendere per sbaglio dei prodotti che in realtà sono esauriti in magazzino.

Al di là del notevole risparmio di tempo, che già di per sé è un immenso valore, l’integrazione del gestionale e-commerce comporta altre conseguenze indubbiamente vantaggiose. Ad esempio, potrai monitorare le consegne dei corrieri e garantire un approvvigionamento costante delle scorte, evitando il malcontento dei tuoi clienti e aumentando il loro livello di soddisfazione, vendendoli sempre più soddisfatti della loro esperienza di acquisto sul tuo sito.

Riuscirai quindi più facilmente a fidelizzarli, e a ottenere buone recensioni, grazie alle quali potrai attirare nuovi utenti sul tuo canale e-commerce.

Per far crescere il tuo e-commerce, scegli il partner giusto!

Per ottenere tutti i vantaggi legati all’integrazione del software gestionale nel tuo canale e-commerce dovrai quindi rivolgerti al partner giusto.

Se vuoi risparmiare tempo o hai bisogno della tecnologia adatta per vincere tutte le sfide del tuo settore, isendu è lo strumento che fa per te: abbiamo infatti elaborato una soluzione che rivoluziona la vendita online in ottica integrata e multicanale.

La piattaforma isendu automatizza processi come la gestione di ordine e spedizioni, monitora le consegne in tempo reale, e ti permette di scegliere il corriere più adatto alle esigenze del tuo business e della tua clientela.

Per far questo, isendu ha condotto un’attenta analisi sui bisogni di aziende e retailer, e rilevato la mancanza di tecnologie che soddisfino le loro necessità in termini di sicurezza, precisione e scalabilità di processo. La piattaforma proposta da isendu va proprio in direzione opposta, basandosi su una tecnologia nuova e scalabile, per un business sicuro e garantito.

Affidandoti a un partner come isendu potrai disporre di soluzioni semplici e dirette. Potrai gestire il tuo canale in modo rapido, efficiente e senza compiere errori, e ti basterà un solo click per generare le tue etichette, percorrendo così la strada verso una crescita sempre più veloce.

Condividi l'articolo
Marco Pericci

Marco Pericci

Head of Growth

Esploratore di utenti. Sogno un mondo in cui l’Automazione renda felice l’Uomo

Let’s keep in touch!

Ogni giorno siamo dalla parte
delle aziende che vendono online.
Non perderti le nostre risorse
pensate per crescere insieme.