WhatsApp Business: cos’è e perché usarlo per la tua azienda

Crescita, E-commerce marketing

Di Matteo Pizzinato /

illustrazione di Francesco Zorzi

WhatsApp Business: cos’è e perché usarlo per la tua azienda

Sicuramente già conosci WhatsApp, giusto? Con circa 2 miliardi di utenti attivi è l’app di messaggistica più usata al mondo, che ci permette ogni giorno di rimanere in contatto con amici e familiari.

Ma sapevi che ne esiste una versione pensata apposta per le aziende? Si chiama WhatsApp Business.

Creando una versione di WhatsApp aziendale, la compagnia di proprietà di Facebook ha voluto offrire alle aziende un canale di comunicazione efficiente per gestire le relazioni con i clienti, sfruttando la messaggistica istantanea per migliorare la qualità dei propri servizi.

In questo articolo, scopriamo cos’è WhatsApp Business, come funziona e come sfruttarlo al meglio per la tua azienda.

Cos’è WhatsApp Business?

Passiamo subito alla domanda più importante: cos’è WhatsApp Business?

WhatsApp Business è un’applicazione mobile gratuita, disponibile sia sui dispositivi Apple che Android, che si concentra sul facilitare le interazioni delle aziende con i clienti, con un focus particolare sulle piccole e medie imprese.

L’app fornisce strumenti che consentono alle imprese di automatizzare, organizzare e rispondere rapidamente ai messaggi inviati dai (potenziali) clienti. 

Chi vende un prodotto può usare WhatsApp Business per migliorare la customer satisfaction (che si tratti di fornire informazioni o inviare foto), perché l’app è progettata per funzionare proprio come la versione classica di WhatsApp e offrire un’esperienza utente molto simile.

Non esiste una guida di WhatsApp Business che possa applicarsi ad ogni tipo di business, ma sarà l’impresa stessa a capire come poter sfruttare le funzionalità dell’app nel modo più efficiente.

whatsapp aziendale

Che differenza c’è tra WhatsApp e WhatsApp Business?

Con l’abitudine ad usare WhatsApp per le tue interazioni personali, ti starai chiedendo quale sia la differenza tra WhatsApp e WhatsApp Business. È importante sottolineare che queste due applicazioni hanno sia somiglianze che differenze. Scopriamole insieme.

Somiglianze tra WhatsApp e WhatsApp Business

Sia WhatsApp che WhatsApp Business sono di proprietà della stessa compagnia e hanno moltissime caratteristiche in comune, tra cui:

  • Possono essere usate per scambiare messaggi con i propri contatti, inviare file multimediali, includere sticker ed emoticon, condividere documenti e così via.
  • Entrambe le applicazioni possono essere collegate a WhatsApp Web in modo da potervi accedere comodamente da computer.
  • Sia WhatsApp che WhatsApp Business possiedono delle interfacce grafiche piuttosto simili
  • Entrambe le app possono essere collegate a un account iCloud o Google Drive per il backup e il ripristino dei dati.

Differenze tra WhatsApp e WhatsApp Business

Utilizzando WhatsApp Business, ti renderai conto delle principali differenze con WhatsApp e scoprirai alcune funzionalità e caratteristiche esclusive nell’app che attualmente non sono disponibili nella versione classica dell’app, come ad esempio:

  • Profilo Business: una delle differenze principali che distinguono WhatsApp Business da WhatsApp è la possibilità di creare un profilo aziendale. A differenza di un profilo standard, ti permetterà di includere i dettagli della tua attività, le tue informazioni di contatto, come anche un catalogo dei tuoi prodotti e/o servizi.
  • Risposte automatiche: puoi andare nelle impostazioni della tua applicazione WhatsApp Business per impostare delle risposte automatiche. Ogni volta che un cliente invia un messaggio al tuo account WhatsApp Business, potrai rispondere con un messaggio preimpostato, per risparmiare tempo e ridurre tempi di risposta.
  • Messaggio di assenza: se un cliente ti scrive e non puoi rispondere in quel momento, puoi impostare un messaggio per mantenere attiva la conversazione. Puoi implementare facilmente dalle impostazioni ed aggiungere gli orari in cui non sarai disponibile.
  • Filtri di ricerca avanzati: un’altra caratteristica che rende diversi WhatsApp e WhatsApp Business sono i filtri di ricerca avanzati, che non sono disponibili nell’app standard. Usandoli, puoi cercare messaggi di gruppo, messaggi non letti, messaggi inviati o delle chat in base a una determinata etichetta.
  • Condivisione short link: con WhatsApp, devi prima salvare il numero di un contatto per poter chattare. Per rendere le cose più facili, WhatsApp Business ha messo a disposizione la creazione di uno short link, un link collegato al tuo account Business da poter condividere. Un utente dovrà semplicemente cliccare il link e potrà iniziare a chattare con te senza dover salvare il tuo numero.
  • Etichette delle chat: con WhatsApp Business puoi assegnare diverse etichette ad ogni chat, anche usando vari colori. Questo ti aiuterà a tenere traccia dei tuoi ordini, a generare nuove lead e a mantenere il tuo WhatsApp aziendale sempre organizzato.

Da leggere: come aumentare le vendite di un negozio online

Come creare un account business su WhatsApp

Creare un account WhatsApp Business è facile, specialmente se hai già scaricato l’applicazione. Se possiedi già un account WhatsApp, puoi passare facilmente a WhatsApp Business: in fase di registrazione l’app collegherà il tuo account automaticamente ad un profilo aziendale.

Per completare la registrazione dovrai semplicemente inserire i tuoi dati e un numero di telefono (se vuoi evitare di usare il tuo numero personale, puoi modificarlo nelle impostazioni) e accettare  i Termini e Condizioni.

Ed è fatta! Puoi iniziare subito ad usare e personalizzare il tuo account Business per renderlo elegante e professionale ed esplorare alcune delle funzioni specifiche pensate per le aziende, come le etichette e gli short link.

Cosa posso fare con WhatsApp Business?

Ma a cosa serve veramente WhatsApp per le aziende? La realtà è che puoi usare il tuo WhatsApp aziendale per moltissimi scopi, in base alle tue esigenze. Qui sotto vorremmo sottolineare i più importanti.

1. Migliorare la visibilità della tua azienda

Il tuo account aziendale offrirà ai clienti informazioni importanti, come la tua posizione, la descrizione della tua attività, il link al sito web, il tuo catalogo prodotti e i dettagli di contatto. Avere un account aziendale può aiutarti ad aumentare il tasso di conversione del tuo e-commerce, espandendo il numero di potenziali interazioni con i clienti.

2. Ridurre i tempi di risposta

Rispondere velocemente è cruciale nel mondo del business. Quando usi WhatsApp Business, puoi rivolgerti direttamente ai clienti e automatizzare i tuoi messaggi usando un chatbot, in modo che chiunque possa avere una risposta rapida e precisa.

3. Organizzare le tue interazioni

WhatsApp Business ti permette di organizzare le tue comunicazioni attraverso delle etichette o integrando l’app con un CRM. In entrambi i casi potrai strutturare e monitorare le informazioni più importanti per la tua attività (ordini, richiesta informazioni, pagamenti ecc.) assicurandoti di non lasciare nulla al caso.

Quanto si paga per WhatsApp Business

Un altra importante domanda che molte aziende si pongono è: qual è il costo di WhatsApp Business? Su questo punto, vogliamo darti una buona notizia. WhatsApp Business è utilizzabile gratuitamente ed è stato concepito proprio pensando ai proprietari di piccole e medie imprese, per fornire loro uno strumento che potesse facilitare le operazioni quotidiane senza gravare sul budget dell’azienda.

Come WhatsApp Business può aiutare un e-commerce

Fra i business che possono maggiormente trarre vantaggio dall’utilizzo di WhatsApp Business spiccano sicuramente gli e-commerce. La natura completamente digitale di queste attività, infatti, si sposa perfettamente con le funzionalità di WhatsApp.

Ma possiedo un e-commerce, in che modo WhatsApp Business può aiutarmi? Ecco alcune aree fondamentali nelle quali quest’app di messaggistica farà fare al tuo e-commerce un salto di qualità.

  • Aggiornare il cliente sullo stato della spedizione: oltre (o in sostituzione) alle mail, puoi sfruttare WhatsApp Business per aggiornare i tuoi clienti sullo stato di ordini e spedizioni. Un messaggio WhatsApp è molto immediato e ti aiuterà a rassicurare i tuoi clienti.
  • Migliorare l’assistenza al cliente: con un e-commerce non basta vendere. Curare la relazione con i clienti è importante. Con il tuo WhatsApp aziendale potrai comunicare in modo veloce ed efficiente con i tuoi clienti ogni volta che avranno bisogno di supporto.
  • Curare la fase post vendita: il tuo lavoro non è finito quando il cliente riceve il suo ordine. Con un messaggio personalizzato su WhatsApp potrai assicurarti che l’esperienza di acquisto sia stata soddisfacente e massimizzare le possibilità di futuri acquisti.
  • Raccogliere feedback velocemente: commenti e recensioni sono importantissimi. Anziché chiedere ai tuoi clienti di completare un sondaggio potrai chiedere feedback sulla loro esperienza direttamente da WhatsApp.

Con la piattaforma di isendu, puoi creare e personalizzare facilmente dei messaggi WhatsApp transazionali da inviare in maniera automatica ai tuoi clienti. In questo modo, potrai ottimizzare il flusso delle tue comunicazioni e risparmiare tempo prezioso da dedicare alla tua attività.

Speriamo che questo approfondimento su WhatsApp Business ti sia stato d’aiuto e ti abbia convinto a sfruttare le incredibili potenzialità di questo strumento per migliorare la comunicazione e le relazioni con i tuoi clienti.

Condividi l'articolo
Matteo Pizzinato

Matteo Pizzinato

Copywriter

Viaggiatore compulsivo e scrittore per passione. Amante del cibo, del buon vino e di tutto ciò che valga la pena di essere raccontato.

Let’s keep in touch!

Ogni giorno siamo dalla parte
delle aziende che vendono online.
Non perderti le nostre risorse
pensate per crescere insieme.