E-commerce tips

Le App per chi fa e-commerce

Di Lando Barbagli /

illustrazione di Francesco Zorzi

Le App per chi fa e-commerce

Lo shopping è sempre più mobile: se è vero che almeno la metà degli acquisti e-commerce ha origine da un cellulare o da un tablet, è altrettanto naturale che una percentuale crescente di venditori abbia necessità di gestire il proprio negozio online da un device mobile. 

Se hai un’attività online infatti l’esigenza più importante è quella di organizzarla nel modo più funzionale e rapido possibile. La soluzione migliore è di utilizzare alcune app che sono diventate ormai imprescindibili per gestire un sito e-commerce. Non importa se da mobile le funzionalità non sono tutte quelle che hai a disposizione da desktop: quello che conta per te sarà avere i dati del tuo negozio subito sotto controllo, in qualsiasi momento e ovunque ti trovi.

Amazon Venditore: l’app per gestire il negozio Amazon

Si chiama Amazon Venditore sullo store Android e Amazon Seller su quello di iOS Apple: è la app ufficiale di Amazon, di cui non puoi fare a meno per vendere i tuoi prodotti sul celebre marketplace e  per gestirli in modo semplice e veloce.

L’applicazione è pratica e intuitiva ed è ricca di funzionalità utili per i seller, che hanno così la possibilità di organizzare la gestione di un negozio Amazon e avere tutti i dati sottomano usando solo il cellulare o il tablet.

Cosa puoi fare con l’app Venditore Amazon? Prima di tutto ti permette di dare assistenza immediata ai clienti, rispondendo loro appena fanno una domanda e favorendo così un alto livello di soddisfazione. Inoltre con questa app puoi gestire e aggiornare il catalogo, ricevere notifiche sugli ordini, visualizzare la data in cui riceverai il pagamento e avere una stima dei tuoi potenziali guadagni. Non solo: ci sono anche funzioni più avanzate, come quella di controllare le offerte dei concorrenti per rendere i tuoi prezzi più competitivi o ricevere notifiche sull’opportunità di vendere nuovi prodotti.

App per chi vende su eBay

Oggi più della metà delle transazioni di eBay avviene via mobile e ogni settimana vengono create milioni di nuove inserzioni via mobile. La app di eBay è disponibile in 190 Paesi del mondo. Tradotta in 8 lingue, è stata scaricata più di 450 milioni di volte. 

La app è dedicata non solo a chi compra online, ma anche a chi vende o possiede un negozio sulla piattaforma. Oltre alla app ufficiale di eBay, come vedremo ci sono anche altre app che aiutano i seller di eBay a rendere più competitiva la loro attività.

La App ufficiale di eBay

La app di eBay è disponibile sia su Android che su Apple iOS ed è dedicata sia agli acquirenti che ai venditori, compresi quelli che possiedono un negozio sul marketplace. 

Con questa app puoi pubblicare gli oggetti da vendere direttamente da cellulare. 

Una modalità particolarmente comoda e veloce, soprattutto se hai appena scattato una foto del prodotto con il tuo device: con pochi click l’immagine del tuo prodotto sarà immediatamente visibile sull’inserzione e-Bay. La app in un batter d’occhio può anche rimuovere lo sfondo dell’immagine, facendo risaltare ancora di più il tuo prodotto.

È molto semplice ottenere all’istante le informazioni sul tuo oggetto in vendita. Non dovrai certo trascriverle per pubblicarle sull’inserzione eBay: ti basterà invece fare una scansione del codice a barre e all’istante descrizione, prezzo e modalità di spedizione saranno già pronti senza bisogno di digitarli.

SaleHoo

Si tratta della app dell’omonimo tool di e-commerce specializzato in dropshipping per e-commerce. Il dropshipping è un modello di business secondo cui il venditore non possiede realmente un prodotto, ma lo propone al pubblico funzionando da intermediario tra il reale possessore dello store e l’utente finale.

SaleHoo dà accesso a una directory di migliaia di fornitori selezionati dal tool come affidabili. Per facilitare l’orientamento in questa imponente mole di dati, SaleHoo mette a disposizione il Market Research Lab, che ha l’obiettivo di individuare i prodotti o le categorie di tendenza su eBay e Amazon o di scoprire una nuova nicchia inesplorata di mercato.

Una volta scelti i prodotti, puoi cercare i fornitori sulla directory. Di questi SaleHoo condivide informazioni quali contatti, tipologia di prodotto, qualità, modalità di spedizione. L’ultimo step è contattare uno o più fornitori e accordarsi sul prezzo del prodotto, in modo da poterlo rivendere con un profitto, e il gioco è fatto. 

Price Spectre

Price Spectre è un tool che monitora automaticamente i tuoi concorrenti su eBay e aggiusta di conseguenza il prezzo dei prodotti nelle tue inserzioni, sempre in base alle regole e al prezzo minimo che avrai impostato.

Il prezzo dei tuoi prodotti in questo modo diventa dinamico e concorrenziale rispetto ai competitor che vendono lo stesso oggetto.

Puoi configurare il tool a tuo piacimento, in modo da gestire esclusivamente le schede che appartengono a determinate categorie. Oppure puoi impostare un alert che ti avvisi ogni volta che sia disponibile un nuovo consiglio di prezzo, per poi approvarlo o meno in modalità manuale.

App per vendere su Etsy

Il marketplace Etsy, dedicato al fai da te e agli articoli unici creati da maker indipendenti e da piccoli artigiani, mette a disposizione una app apposita per i venditori che hanno bisogno di gestire dal cellulare il proprio negozio. La app è distinta da quella con cui gli utenti possono navigare nel catalogo dei prodotti e compiere acquisti.

La app “Vendere su Etsy”, studiata per i seller, ti permette di gestire l’attività sul marketplace da mobile, ovunque tu ti trovi e in qualsiasi momento.

Rispondere appena un cliente fa una domanda, creare e gestire le inserzioni, monitorare e gestire gli ordini, visualizzare le statistiche e ricevere le notifiche ogni qual volta un articolo viene acquistato o non appena il tuo negozio viene memorizzato tra i preferiti: ecco solo alcune delle funzionalità che offre questa comoda app.

L’applicazione Shopify Mobile

La app di Shopify è una delle più ricche di funzionalità per gestire in mobilità un negozio e-commerce. Oltre alla possibilità di inserire nuovi prodotti, di ordinarli in collezioni, di evadere gli ordini e di contattare i clienti, Shopify Mobile ti permette di eseguire campagne marketing con Facebook o Google Ads e di sincronizzare il negozio con app di terze parti per vendere su Amazon, Etsy Instagram, eBay e su altri marketplace. Non manca naturalmente il monitoraggio delle conversioni e delle performance del negozio in tempo reale, anche per mezzo di una dashboard.

App per gestire il tuo sito e-commerce: WordPress Mobile

Se il tuo sito e-commerce è costruito con WordPress, non puoi fare a meno di usare la app mobile di questo software, grazie alla quale è possibile aggiornare lo shop online con nuovi prodotti e foto e modificarne la descrizione, la grafica o l’ordinamento rispetto agli altri. 

Se poi al negozio e-commerce è associato anche un blog, puoi scrivere nuovi post a seconda dell’ispirazione del momento, pubblicare video o anche semplicemente modificare titoli o tag, rispondere a commenti o correggere refusi comodamente, anche mentre sei lontano dal desktop.

E non è tutto: la app WordPress permette anche di consultare velocemente le statistiche del tuo negozio.

Misurare le performance del tuo sito e-commerce: Google Analytics

Analytics è il servizio di Google che consente di analizzare e monitorare con estrema precisione le statistiche e le performance di un sito. I dati in tempo reale, che puoi consultare in ogni momento grazie all’app Google Analytics Mobile (per iOS e Android), sono particolarmente importanti per la tua attività di e-commerce. Ad esempio, ti può essere utile capire nel più breve tempo possibile come sta performando una nuova campagna Ads, così da permetterti di intervenire e ottimizzare il conversion rate. Oppure capire quante visualizzazioni totalizza un nuovo prodotto che hai inserito nel tuo catalogo digitale, e da dove arriva il traffico. Oltre a permetterti di avere una fotografia precisa delle pagine più viste del negozio, degli utenti unici che lo visitano e degli orari di picco del traffico, la app consente anche di impostare segmenti, metriche e dimensioni personalizzate e di salvare i rapporti nella dashboard, per studiarli in modo più approfondito anche in un secondo momento.

Gestire i social media del tuo e-commerce: Hootsuite

Del celebre social tool Hootsuite non poteva mancare la versione app, indispensabile per  seguire in tempo reale e tenere sotto controllo le conversazioni e i feed dei social network che gestisci per la tua attività online.

Una presenza forte e ben organizzata sui social può fare la differenza per un negozio e-commerce, creando intorno a sé una comunità e fidelizzando gli utenti. Hootsuite permette di pianificare i contenuti da pubblicare sui social media e di distribuirli su tutte le piattaforme, semplificando il lavoro e facendo risparmiare molto tempo ed energie altrimenti dedicate interamente all’attività di social media management.

Inbound marketing e Sales per il tuo e-commerce: Hubspot Mobile

Hubspot è una piattaforma avanzata di inbound marketing tra le più utilizzate per le vendite e la gestione delle relazioni con i clienti. Il tool permette di analizzare il successo delle strategie e dei contenuti e di monitorare il flusso di interazione con i clienti, individuando i punti in cui il rapporto si è incagliato o la vendita non è andata a buon fine.

La app Hubspot Mobile mantiene attive le conversazioni con i tuoi clienti e porta avanti le tue offerte di vendita gestendo contatti, mail, task e promemoria, link a riunioni, documenti e note direttamente dal cellulare.

Quali applicazioni per e-commerce scegliere

Questa è una selezione delle app più usate e più utili che abbiamo scelto di segnalarti pensando alle tue possibili esigenze. Ce ne sono tuttavia  molte altre che puoi scaricare sul tuo cellulare e testare per capire se sono più o meno adatte alla tua attività di e-commerce

La maggior parte di esse sono gratuite e collegate ai servizi web essenziali per chi gestisce o promuove un negozio online: l’obiettivo in ogni caso sarà quello di aumentare la web reputation e la customer satisfaction della tua attività.

Condividi questo articolo

Scritto da

Lando Barbagli

Lando Barbagli
CEO di isendu

Amo creare aziende animate da un forte senso di appartenenza.

Let’s keep in touch!

Ogni giorno siamo dalla parte
delle aziende che vendono online.
Non perderti le nostre risorse
pensate per crescere insieme.