Growth

Guida al Gestore spedizioni di eBay

Di Marco Pericci /

illustrazione di Francesco Zorzi

Guida al Gestore spedizioni di eBay

Spedire in modo efficiente è diventata un’esigenza di primaria importanza per tutte le realtà che vendono online: secondo una ricerca, il 66% degli acquirenti online in Italia si aspetta di ricevere il pacco entro 3-5 giorni dal momento dell’ordine. Garantire una spedizione rapida e senza intoppi, quindi, è fondamentale per aumentare la customer satisfaction: ritardi nelle spedizioni, problemi di tracking, e informazioni poco chiare sulla data di consegna prevista sono deleteri per i negozi online e possono costare caro in termini di clienti persi. E dato che acquisire nuovi clienti costa fino a cinque volte tanto rispetto a mantenere quelli già esistenti, organizzare le spedizioni nel miglior modo possibile è una priorità assoluta per vendere online con successo.

Per tua fortuna, esistono alcuni strumenti che consentono di automatizzare il processo di spedizione e ridurre il carico di lavoro manuale per spedire senza preoccupazioni. Uno di questi è il Gestore spedizioni di eBay, uno strumento offerto dal popolare marketplace per centralizzare la spedizione dei prodotti e usufruire di tariffe concordate con i corrieri.

Nell’articolo di oggi, scopriremo cos’è il Gestore spedizioni di eBay, quanto costa e quali sono i vantaggi di utilizzarlo per spedire gli ordini ai tuoi clienti.

Cos’è il Gestore spedizioni di eBay

Il Gestore spedizioni di eBay è uno strumento che ti consente di gestire da un unico posto tutte le spedizioni dei prodotti venduti su eBay e alcuni marketplace esterni selezionati, tra cui Amazon, Etsy e negozio Shopify, approfittando allo stesso tempo di tariffe speciali che eBay ha concordato con i corrieri per aiutarti a risparmiare sulle spese di spedizione. Si tratta di uno strumento offerto dal marketplace per consentire ai merchant di concentrarsi sulla vendita dei prodotti e non sulla logistica, uno degli aspetti probabilmente più macchinosi della vendita online.

Chi dovrebbe utilizzarlo

Il Gestore spedizioni di eBay è un tool particolarmente consigliato agli imprenditori che desiderano concentrare il proprio business su eBay. In un precedente articolo sul blog, abbiamo già analizzato le differenze tra marketplace ed e-commerce proprietario per aiutarti a scegliere la soluzione più adatta per la tua attività, ma per riassumere brevemente i concetti, affidandoti a un marketplace esterno come eBay potrai contare su una piattaforma già famosa e molto utilizzata, con un ampio bacino di utenti e potenziali clienti da raggiungere; allo stesso, però, dovrai vincolarti a determinati requisiti, linee guida e regole generali, nonché sostenere costi aggiuntivi e commissioni per l’utilizzo. Anche tempistiche e modalità di spedizione sono definite: eBay prevede standard elevati da rispettare per garantire ai clienti un’esperienza di acquisto positiva, essendo soprattutto una piattaforma basata su feedback lasciati dagli utenti individuali.

I vantaggi di utilizzare il Gestore spedizioni di eBay

Se decidi di affidarti ad eBay per vendere online, utilizzare il Gestore spedizioni di eBay ti consente di semplificare il processo di spedizione dei prodotti venduti. Il gestore, infatti, permette di importare i prodotti che hai venduto sulla piattaforma, confrontare il costo e le tempistiche dei singoli corrieri (il gestore consente di selezionare tra DHL, Poste Italiane, UPS e Nexive), scegliere quello più adatto e, infine, pagare la spedizione e stampare la lettera di vettura con cui spedire il pacco. Gli ordini vengono importati automaticamente, ciò significa che il rischio di errori manuali nella compilazione dei dati verrà praticamente azzerato.

Se ti suona familiare, c’è un motivo: è la stessa filosofia che abbiamo seguito progettando isendu, creando una piattaforma moderna e all’avanguardia che ti consente di gestire spedizioni, lettere di vettura, tracking dei pacchi, mail di aggiornamento ai clienti e integrazioni con i marketplace, tutto da un unico posto e con qualsiasi piattaforma tu decida di utilizzare per aprire un negozio online.

isendu punta tutto sull’automazione per mettere il turbo alla tua attività commerciale: alle operazioni manuali e ripetitive ci penseremo noi, così tu potrai pensare a far crescere il tuo business.

Per saperne di più, scopri come funziona isendu e come può aiutarti nella gestione di un e-commerce di successo. Con isendu, potrai accedere a un pannello analytics per monitorare facilmente tutti i dati del negozio online e configurare regole di automazione personalizzate per vendere online in modo più efficiente e dinamico. Infine, affidandoti a isendu Premium ti supporteremo lungo il percorso per lanciare un e-commerce e trasformarlo in un’attività di successo.

Come spedire un pacco con il Gestore spedizioni di eBay

Ora che abbiamo visto cos’è il Gestore spedizioni di eBay e quali sono i suoi vantaggi, entriamo nella pratica e vediamo come spedire un pacco con il Gestore spedizioni di eBay.

Accedi al Gestore spedizioni di eBay

Il primo passo per utilizzare il Gestore spedizioni di eBay è accedere al tuo account eBay o crearne uno: dalla pagina principale, clicca il pulsante “Accedi” che vedi in alto per entrare nella dashboard.

Importa gli ordini da spedire

Dopo aver effettuato l’accesso, potrai importare tutti gli ordini già evasi e pagati e iniziare a preparare la procedura di spedizione. Le spedizioni dei prodotti venduti saranno visualizzate in “Pronte per il pagamento”, mentre se una delle spedizioni che stai preparando è incompleta, potrebbe essere visualizzata in “Bozze”. Uno dei vantaggi del Gestore delle spedizioni di eBay è che i dettagli degli acquirenti sono compilati automaticamente, quindi non dovrai far altro che indicare peso e dimensioni del pacco. Se spedisci frequentemente una tipologia di pacco specifica, da “Impostazioni > Pacchi predefiniti” potrai anche aggiungere fino a 16 dei pacchi che utilizzi più spesso per risparmiare tempo sulle prossime spedizioni.

Dalla pagina principale del Gestore spedizioni di eBay, inoltre, potrai anche collegare negozi Amazon, Etsy o Shopify per importare automaticamente gli ordini, creare una spedizione manuale o importare ordini esterni tramite il caricamento di file CSV.

Confronta i corrieri e seleziona il metodo di spedizione

Una volta selezionato il pacco da spedire e inserite le informazioni su peso e dimensioni, potrai scegliere il corriere, confrontando metodi, tempistiche e relative tariffe disponibili per la tua spedizione. Se un ordine contiene più oggetti, puoi scegliere di spedire tutti gli oggetti in un unico pacco con una sola etichetta oppure un pacco per ogni oggetto. I corrieri disponibili con il Gestore spedizioni di eBay sono DHL, Poste Italiane, UPS e Nexive.

Paga la spedizione e spedisci!

Una volta scelto il metodo di spedizione più adatto, non ti resta altro che pagare la spedizione, stampare la lettera di vettura e prepararti a spedire il pacco secondo le modalità previste dal corriere selezionato.

Una volta spedito il pacco, dal Gestore spedizioni di eBay potrai monitorare lo stato della spedizione per conoscere dove si trova il pacco (che verrà incluso nella sezione “In transito”) e ricevere una notifica quando viene consegnato al cliente. Potrai sempre rivedere tutte le spedizioni effettuate e tenere traccia delle tempistiche media di consegna dalla sezione “Consegnato” del menu laterale.

Quanto costa spedire un pacco con il Gestore spedizioni di eBay

Il Gestore spedizioni di eBay è gratuito, mentre il costo per spedire un pacco dipende da molteplici fattori, tra cui corriere scelto, modalità e tempistiche di spedizione, oltre a peso e dimensioni del pacco. Puoi calcolare il costo di spedizione, anche senza un account venditore di eBay, direttamente dalla pagina principale del Gestore spedizioni di eBay, alla sezione “Controlla le tariffe speciali per eBay”. In alternativa, consulta qui le tariffe suddivise per corriere e peso/dimensioni del pacco.

La buona notizia per chi spedisce frequentemente è che eBay ha concordato degli sconti a volume con i corrieri per i venditori che effettuano un determinato numero di spedizioni ogni mese. Ad esempio, affidandoti al servizio Poste Delivery Web di Poste Italiane, la tariffa per spedire pacchi fino a 3 kg è 6,50 euro per volumi fino a 10 pacchi al mese, 6,04 euro da 11 a 100 pacchi al mese, e 5,61 euro oltre 100 pacchi al mese. Lo sconto a volume deve essere attivato manualmente: per abilitarlo, assicurati di spuntare l’opzione andando su “Impostazioni > Vantaggi per volume > Attiva sconto a volume” dal menu del Gestore spedizioni di Ebay.

Prima di attivare l’opzione, in questa sezione dovrai fornire una stima sul volume delle spedizioni che effettuerai nel mese: se questa stima viene raggiunta a partire dal mese successivo a quello di attivazione, la tua fascia tariffaria verrà confermata. In caso contrario, se non raggiungi la stima fornita, saranno applicate le tariffe della fascia di volume inferiore.

Tieni a mente che lo sconto a volume è basato sul numero totale di pacchi spediti nel mese corrente, non dalla data di attivazione, e si applica sui giorni totali del mese in corso: ad esempio 28 nel caso di febbraio, giorno in cui dovrai raggiungere la fascia di volume selezionata. Inoltre, lo sconto a volume è valido per le spedizioni effettuate con lo stesso corriere, anche con metodi di spedizione differenti. Se non raggiungi la fascia selezionata nel mese corrente, potrai sempre rientrare nella soglia superiore a partire dal mese successivo e usufruire delle tariffe più convenienti.

Per evitare cambiamenti troppo frequenti nella fascia tariffaria, prendi in considerazione il periodo al momento di indicare il volume stimato di spedizioni: ad esempio, se inizi a utilizzare il gestore a ottobre, il volume di novembre sarà sicuramente più elevato con l’avvicinarsi della stagione natalizia e del weekend che va dal Black Friday al Cyber Monday, ma è probabile che tenderà a diminuire nuovamente a gennaio. La scelta migliore è indicare un volume realistico, destinato a mantenersi stabile nonostante la stagionalità.

Condividi questo articolo

Scritto da

Marco Pericci

Marco Pericci
Head of Growth

Esploratore di utenti. Sogno un mondo in cui l’Automazione renda felice l’Uomo

Let’s keep in touch!

Ogni giorno siamo dalla parte
delle aziende che vendono online.
Non perderti le nostre risorse
pensate per crescere insieme.